Ancona e Ortona: tutto pronto per il cold ironing

laurea Finanziamento porti Adriatico ancona
ANCONA - Il 2026 non è ormai così lontano e i porti italiani si affrettano a completare le opere previste dal Pnrr e dal Piano nazionale per gli investimenti complementari. Mentre proprio in queste ore Monfalcone aggiudica l'appalto per l'elettrificazione delle banchine, lo stesso succede un po' più a sud, nel porto di Ancona. Il sistema di elettrificazione interesserà sei banchine utilizzate per il traffico traghetti e sarà realizzato con i fondi del Piano nazionale per gli investimenti complementari al Piano nazionale di ripresa e resilienza del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. L’appalto integrato, che include progettazione esecutiva e realizzazione delle opere, è stato affidato per un importo contrattuale di 4.298.994 euro, con l’aggiudicazione dell’AdSp che avviene con un mese di anticipo rispetto all’obiettivo indi...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porti

La crescita continua del porto di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Pino Musolino, presidente dell’AdSp del Mar Tirreno Centro Settentrionale, ha fatto gli onori di casa nel contesto dell’evento organizzato da Automar dedicato alla professione di autista di bisarca.…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi