Connect with us

Shipping

Approvato il primo piano di “ship recycling”

La “Mar Grande” sarà demolita a Genova nei cantieri San Giorgio

Avatar

Pubblicato

il giorno

"ship recycling”
GENOVA - Approvato il primo piano di "ship recycling” a livello nazionale. Il Comandante della Capitaneria di porto di Genova ha infatti approvato nei giorni scorsi, il piano di riciclaggio della nave "Mar Grande" (nella foto) di bandiera italiana, la cui demolizione sarà eseguita a Genova presso i Cantieri Navali San Giorgio del Porto. Si tratta di un’ex cementiera costruita nel 1970, avente una lunghezza di 96 metri e una stazza lorda di circa 2800 tonnellate. La nave si trova già ormeggiata nel porto di Genova e sarà demolita in circa 90 giorni. È il primo caso di demolizione navale in Italia avviato ai sensi del Regolamento UE 1257/2013 e delle vigenti linee guida dell’International Maritime Organization, attraverso le quali vengono assicurate procedure compatibili per le matrici ambientali (aria, acqua, suolo) e, contestualmente, la sicurezza e la salute dei lavoratori. Con Decreto Ministeriale 12 otto...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

Vertenza Tirrenia Cin: grande confusione

Uiltrasporti: dopo che il tribunale di Milano ha concesso altro tempo

Avatar

Pubblicato

il giorno

Tirrenia Cin
ROMA - “Dopo che il tribunale di Milano ha concesso ulteriore tempo a Tirrenia Cin per una possibile composizione della vertenza relativa ad un credito di 180 milioni di euro vantato da Tirrenia in amministrazione straordinaria, la situazione rimane sempre più confusa e piena di incertezze” Così il segretario generale Uiltrasporti Claudio Tarlazzi e il segretario nazionale Paolo Fantappiè commentano le ultime notizie riguardanti la vertenza Tirrenia Cin. “Se da un lato una dichiarazione di insolvenza di Tirrenia Cin aprirebbe le porte ad una procedura fallimentare di difficile e complessa valutazione, dall’altra una possibile ristrutturazione del debito, che si ricorda ammonta a circa 700 milioni di euro, potrebbe prevedere un contenimento dei costi sul lavoro che non ci fa stare ugualmente sereni. Ci troviamo di fatto in una situazione confusa che non ci offre, al momento, in assenza di informazioni precise, garanzie per i marittimi, indipendentemente dalla scelta che verrà p...
Continua a leggere

Shipping

Elbana di Navigazione ancora con IB

Digitalizzazione dei processi di gestione operativa della flotta

Avatar

Pubblicato

il giorno

elbana
RAPALLO - Si conferma, a dieci anni dall'inizio della collaborazione, la fiducia della compagnia Elbana di Navigazione nel gruppo IB. La società toscana, che scelse InfoSHIP per gestire la manutenzione degli asset di bordo dell'intera flotta e il processo di approvvigionamento delle sue cinque navi chimichiere, oggi collabora con IB con l’obiettivo di digitalizzare i processi di gestione operativa della flotta, attraverso l’impiego della tecnologia sviluppata dalla società di Rapallo, recentemente acquisita dal gruppo norvegese Arribatec. Il progetto avviato intraprende un deciso passo in avanti attraverso la migrazione del sistema installato su ciascuna delle navi e nell’head-office di Elbana all'ultima versione di InfoSHIP Asset. Si tratta di una naturale evoluzione del sistema PMS implementato dalla società che da sempre si è dimostrata molto attenta alle nuove tecnologie e a...
Continua a leggere

Shipping

Nuova Lng Bunkering Vessel per Fratelli Cosulich

Sarà pronta e consegnata nell’estate 2023

Avatar

Pubblicato

il giorno

cosulich
GENOVA - Il 2020 nonostante la crisi mondiale, aveva segnato per il Gruppo Fratelli Cosulich una crescita importante che si sta protraendo anche nell'anno in corso. All'espansione della flotta con 6 general cargo vessels impiegate per la logistica dell’acciaio, l’acquisizione di realtà storiche, alla creazione di nuovi presidi nell’Europa centrale nel mondo delle spedizioni (attraverso il Gruppo Express Global) e ad altre operazioni di merger acquisition, si aggiunge ora un nuovo traguardo. Il Gruppo Fratelli Cosulich ha infatti ufficialmente depositato l’ordine al cantiere navale cinese Cimc Sinopacific offshore and engineering Co. per la costruzione di una Lng Bunkering Vessel, nave, che con circa 5300 tonnellate di portata lorda potrà trasportare oltre 8000 metri cubi di Lng e 500 di Marine gas oil per il bunkeraggio. Ad equipaggiare la nuova u...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi