Assologistica: “Caos trafori, colpiti la logistica e il made in Italy”

assologistica
ROMA - Siamo estremamente preoccupati". Così Umberto Ruggerone, Presidente di Assologistica, commenta la situazione venutasi a creare ai valichi alpini del Frejus, Gottardo e del Brennero, totalmente o parzialmente interrotti, e con il traforo del Monte Bianco di imminente chiusura. "Le imprese di logistica, quelle del trasporto stradale e ferroviario, ed i terminal intermodali stanno soffrendo perdite gravi; senza contare l'enorme danno che il Made in Italy e in generale i flussi commerciali internazionali stanno subendo. Abbiamo chiesto un incontro urgente sia con il Ministro dei Trasporti Salvini ma anche con il Ministro del Made in Italy Urso al fine di poter da...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica, Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast