Bacini Livorno assegnati con una Pec?

sindaco bacini livorno
LIVORNO - “A breve, a brevissimo, a brevissimissimo!” Così calcando, forse, il celeberrimo “Veni, vidi, vici” cesariano (il divo Giulio ci perdonerà l’irriverenza) si è espresso giorni fa il presidente dell'AdSp del mar Tirreno settentrionale, ingegner Stefano Corsini, nel rispondere a una precisa domanda sulla definizione, dopo quasi sei anni, del bando di gara dei bacini da carenaggio nel porto di Livorno. Nell'impeto di fornire una risposta pronta e sicura, mitragliando quel climax di avverbi temporali, il presidente si è impegnato a concludere quella storiaccia, ormai tragicamente ridicola, almeno entro l’anno in corso. “A brevissimissimo” non poteva, invero, significare altro. E così è stato, o, almeno, così sembra. Venerdì scorso, infatti, la Jobson, una delle due parti in gara, avrebbe ricevuto una Pec Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar