Connect with us

Shipping

China Navigation acquista attività bulk di Hamburg Süd

Eseguite da RAO, Furness Withy Chartering e Aliança Bulk

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Hamburg Süd hamburg sud di livorno
AMBURGO - Hamburg Süd e The China Navigation Company (CNCo), società di Swire Group, hanno annunciato l’accordo per l’acquisizione da parte di CNCo delle attività di trasporto delle rinfuse eseguite finora da tre compagnie controllate da Hamburg Süd: Rudolf A. Oetker (RAO), Furness Withy Chartering ed il settore bulk di Alianca Navegacão (Aliabulk). Hamburg Süd ha operato l’attività di trasporto di merci alla rinfusa da Amburgo, Londra, Melbourne e Rio de Janeiro con una flotta di circa 45 navi noleggiate nei segmenti: Handysize, Supra / Ultramax e Kamsarmax / Panamax. CNCo che ha sede a Singapore, è la divisione armatoriale ed operativa della multinazionale Swire Group. Impiega circa 2.500 dipendenti a livello globale, possiede e gestisce circa 135 navi costituite principalmente da dry bulk carriers e multipurpose. Swire Bulk, attiva nel trasporto delle rinfuse solide, è stata fondata nel 2012 e gestisce una moderna flotta di oltre 100 navi Handysize e Supra / Ultramax, alcun...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

Ics: misure per riduzione Co2 nella flotta mondiale

Il progetto concordato da un gran numero di governi all’Imo

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Ics, Platten
ROMA – Ics - International Chamber of Shipping accoglie con favore il pacchetto completo di misure aggiuntive per la riduzione di Co2 nella flotta mondiale esistente, concordato il 23 Ottobre da un gran numero di governi di tutto il mondo dopo un incontro virtuale durato una settimana (dal 19 al 23 Ottobre) all'Imo. Questo incontro è stato il culmine di due anni di negoziazione da parte dei governi a seguito dell'approvazione della strategia Ghg dell'Imo nel 2018. L'accordo include misure legalmente vincolanti per garantire una riduzione del 40% dell'intensità di carbonio su tutta la flotta globale entro il 2030, rispetto al 2008, ed è un trampolino di lancio fondamentale per raggiungere il 100% di decarbonizzazione il prima possibile dopo il 2050. Ics è fiduciosa che questo nuovo pacchetto di regolamenti tecnici e operativi sarà formalmente concordato dal Marine Environment Protection Committee (Mepc) dell'Imo ...
Continua a leggere

Shipping

Joint venture tra Premuda e Columbia Shipmanagement

Grazie alla Joint venture, CSM, entrerà nel mercato italiano e si occuperà della gestione tecnica dell’intera flotta

Avatar

Pubblicato

il giorno

Joint venture
TRIESTE - Il gruppo armatoriale italiano Premuda, controllato da Pillarstone, la piattaforma industriale e finanziaria che supporta il rilancio di aziende in temporanea difficoltà, oggi ha posto le basi per la costituzione di una joint venture con Columbia Shipmanagement (CSM), un gruppo internazionale con 40 anni di esperienza nella gestione di flotte e nei servizi marittimi per l’industria dello shipping. Grazie alla Joint venture annunciata oggi, CSM, fra i leader mondiali del settore, entrerà nel mercato italiano e si occuperà della gestione tecnica dell’intera flotta oggi in gestione a Premuda, costituita attualmente da 28 navi sotto il controllo della società genovese e di Finav, il fondo per la gestione di crediti nel settore dello shipping costituito da Davy Global Fund Management con il supporto di Pillarstone. A sua volta, Premuda sarà azionista della nuova società che prende la denominazione ...
Continua a leggere

Shipping

Annual general meeting (digitale) dell’Enmc

Attenzione alla digitalizzazione e all’economia circolare

Avatar

Pubblicato

il giorno

Annual general meeting dell’European network of maritime clusters (Enmc)
ROMA – Anche l'Annual general meeting dell’European network of maritime clusters (Enmc), presieduto da Arjen Uytendaal e coordinato da Marjolein van Noort, segretario generale di Enmc, si è tenuto in modalità digitale. Collegati in videoconferenza tutti membri dell’organizzazione, in linea con le esigenze di sicurezza dell’attuale situazione sanitaria. Durante l'incontro sono state trattate le problematiche che il settore marittimo europeo sta affrontando guardando alle opportunità nei diversi mercati che potrebbero presentarsi nei prossimi due anni con particolare attenzione alla digitalizzazione e all’economia circolare. Christos Economou, direttore Maritime policy and Blue economy della Dg mare, è intervenuto come rappresentante della Commissione europea, ribadendo la volontà di coinvolgere Enmmc nel dialogo con le parti interessate connesso allo sviluppo dell...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi