Garante privacy: fatturazione elettronica da rivedere

Garante privacy: fatturazione elettronica da rivedere
ROMA - Il Garante privacy all’Agenzia delle entrate: la fatturazione elettronica va cambiata. Pubblichiamo il testo del comunicato stampa diffuso dal Garante per la privacy sul sistema della fatturazione elettronica predisposto dall’Agenzia delle Entrate, il quale è stato giudicato inidoneo a garantire la privacy di tutti i soggetti coinvolti. I trattamenti di dati previsti dal 1 gennaio 2019 possono violare la normativa sulla protezione dei dati. Sproporzionata raccolta di informazioni e rischi di usi impropri da parte di terzi Il Garante per la protezione dei dati personali ha avvertito l’Agenzia delle entrate che il nuovo obbligo della fatturazione elettronica, così come è stato regolato dall’Agenzia delle entrate, “presenta rilevanti criticità in ordine alla compatibilità con la normativa in materia di protezio...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Economia

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

msc wartsila
Economia

Crisi Wartsila, trovata l’intesa con MSC

TRIESTE – Dopo due giorni di intense trattative, è stato raggiunto un accordo tra Wartsila e MSC che delinea il percorso per la reindustrializzazione del sito di Trieste, garantendo la…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar