Guerrieri e il lavoro portuale: “Le AdSp svolgono una funzione equilibratrice imprescindibile”

LIVORNO - Nel contesto del convegno organizzato da USB Mare e Porti sul tema 'Nel trentennale della 84/94: il punto di vista dei lavoratori portuali', andato in scena in Fortezza Vecchia a Livorno, ha partecipato attivamente anche il presidente della locale AdSp MTS Luciano Guerrieri.  "Si è parlato di riforma ma in particolare del lavoro portuale - sottolinea Guerrieri - Una componente fondamentale perché il porto possa funzionare bene, per qualunque tipologia di traffico. Quindi c'è bisogno di sicurezza, c'è bisogno che si ci sia efficienti e che si possa rispondere in ogni momento. E' nel gioco delle autorizzazioni di impresa, i cosiddetti articoli 16, 17 e 18,  una continua ricerca di un equilibrio che è particolarmente complessa". In quest'ambito, "come Autorità di Sistema siamo proprio impegnati, attraverso l'...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

spezia
Porti

Il porto di La Spezia guarda all’Argentina

LA SPEZIA – Lo scorso lunedì 20 maggio si è tenuto l’incontro istituzionale, presso la sede della Spezia dell’AdSP del Mar Ligure Orientale, tra il Presidente Mario Sommariva e la…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar