High Bay Storage rivoluzionerà la logistica portuale

DP World
DUBAI - Una joint-venture internazionale formata da DP World e da SMS Group, società di ingegneria industriale, rivoluzionerà il modo in cui i container vengono movimentati nei porti. Il nuovo ed intelligente sistema di stoccaggio sarà applicato per la prima volta al Jebel Ali Terminal 4, in tempo per la fiera mondiale Dubai Expo 2020. Si tratta del sistema High Bay Storage, originariamente sviluppato da Amova, società gel gruppo SMS, per la movimentazione di bobine metalliche che pesano fino a 50 tonnellate ciascuna, collocate in rack fino a 50 metri di altezza. Amova è la prima azienda ad aver trasferito questa collaudata tecnologia al settore portuale. In pratica, invece di impilare i contenitori uno sopra l’altro, come è stato fatto ovunque per decenni, questo nuovo sistema posiziona ciascun contenitore in un singolo compartimento rack. I contenitori sono quindi posizionati in una specie di grande scaffale a undici piani, creando il 200% di capacità in più rispetto a un te...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar