Connect with us

Porti

I porti dell’Adriatico meridionale reagiscono

Una netta crescita segna i primi nove mesi del 2021

Pubblicato

il giorno

aria più pulita movimentazione sedimenti adriatico meridionale
BARI – Non solo reggono, ma reagiscono alla crisi pandemica i porti dell’Adriatico meridionale che segnano una ripresa del +5,8%, rispetto al 2020: nel periodo Gennaio-Settembre i cinque scali del Sistema (Bari, Brindisi, Barletta, Monopoli e Manfredonia), hanno movimentato circa 12,75 milioni di tonnellate di merci. Una crescita rispetto al 2020, che fa tornare indietro ai parametri ante-pandemia, ma con alcune differenze merceologiche come rilevato dal Port community system GAIA. Da una parte, si registra una diminuzione dei flussi delle rinfuse solide, dall’altra aumenta sensibilmente il traffico delle merci in colli (+7,3 milioni di tonnellate). Un dato rilevante se si considera che indica un incremento del +14,3%, rispetto alle quantità registrate nel 2019 e del +26.5%, rispetto a quelle del 2020. La crescita è direttamente proporzionale all’aumento del numero dei rotabili imbarcati e sbarcati dalle ...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Tutelare extradoganalità Porto Franco Trieste

Lunedì alle ore 18 video conferenza del Propeller Club sul tema

Pubblicato

il giorno

extradoganalità
TRIESTE - Allo scopo di tutelare il regime di extradoganalità del Porto Franco Internazionale di Trieste, lunedì 6 Dicembre, con inizio alle ore 18, il Propeller Club Port of Trieste presieduto da Fabrizio Zerbini, organizza una video conferenza sul tema del Porto Franco Internazionale, alla luce delle recenti vicende che hanno coinvolto la Commissione europea. Poiché questa situazione riguarda il porto e l’economia della città, è stato organizzato un primo confronto tra i principali artefici delle scelte istituzionali, associative e politiche coinvolte. Relatori dell'incontro Zeno D’Agostino, presidente AdSp MAO; Antonio Paoletti, presidente CCIAA Venezia Giulia; Stefano Patuanelli, ministro Politiche Agricole; Francesco Russo, vice presidente Consiglio regionale FVG e Stefano Visintin, presidente Confetra FVG. Il ...
Continua a leggere

Porti

NAPA: porti sempre più smart e green  

Firmata dichiarazione congiunta per politiche e azioni comuni

Pubblicato

il giorno

smart
VENEZIA - Al fine di avere porti sempre più smart e green, gli scali dell’Alto Adriatico aderenti all’Associazione NAPA-North Adriatic Ports Association (Venezia, Chioggia, Trieste, Monfalcone, Ravenna, Capodistria e Fiume) hanno sottoscritto, questa mattina, una dichiarazione congiunta con la quale si impegnano a promuovere e rafforzare la cooperazione trilaterale tra Italia, Croazia e Slovenia rilanciata a Dicembre 2020 e consolidata in Aprile 2021. L’accordo, frutto di un confronto tra i porti NAPA coordinato dall’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico settentrionale nell’ambito del suo turno di presidenza, ora esteso al 2022, è sostenuto dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili in cooperazione con gli omologhi Ministeri di Croazia e Slovenia ed è volto a dare applicazione concreta agli impegni presi dalla Trilateral...
Continua a leggere

Porti

35 milioni per le crociere di Venezia

Altri 22,5 milioni nel 2022 per i gestori dei terminal e compagnie di navigazione

Pubblicato

il giorno

salvaguardia venezia
ROMA - Eravamo nel pieno dell'estate quando arrivò la decisione del Governo che vietava, dal 1° Agosto, il traffico delle grandi navi a Venezia, scelta che andava incontro alla salvaguardare del patrimonio artistico e ambientale della città lagunare. Oggi, il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, insieme a quello dell’Economia e delle Finanze e con il Ministro del Turismo, ha firmato un decreto che prevede l’erogazione di contributi alle compagnie di navigazione e agli operatori del terminal che sono stati interessati da questa disposizione, ovvero che hanno subito delle perdite. Nel decreto si indicano le modalità di erogazione per l’anno 2021 di contributi per 30 milioni di euro alle compagnie di navigazione come ristori per i maggiori costi sostenuti per l...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi