Ics chiede al Wto maggior attenzione al trasporto marittimo

ics
GINEVRA - L’International Chamber of Shipping (Ics), in vista delle riunioni ad alto livello del Wto, l’organizzazione del commercio mondiale, ha chiesto di dare priorità al trasporto marittimo nei negoziati commerciali multilaterali. Al momento la XII conferenza ministeriale, che avrebbe dovuto tenersi da oggi al 3 Dicembre, è stata rinviata a tempo indeterminato a causa della variante Omicron, ma il programma delle riunioni dei ministri del Wto e dei governi andrà avanti. Saranno discusse questioni e sfide critiche che il sistema commerciale multilaterale deve affrontare e che incidono sull'economia globale, compreso l'attuale impatto del Covid-19. In una sessione informativa con la comunità imprenditoriale, prima degli incontri di questa settimana, l'Ics ha esortato Ngozi Okonjo-Iweala, direttrice gen...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

guardia costiera
Shipping

La Guardia Costiera esegue 11 misure cautelari

ROMA – Operazione importante del Comando Generale delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera di Roma che ha visto impegnati 50 uomini e donne  personale militare del Nucleo Speciale d’Intervento per dare…
bordo
Shipping

Sospetto carico illegale a bordo

ROMA – Partendo dal sospetto di un carico illegale a bordo ha preso il via una nuova simulazione che ha visto coinvolti Marina Militare, Assarmatori e la Ignazio Messina & C.…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar