Connect with us

Porti

Il porto di Ancona punta sempre di più al green

Confronto fra AdSp, Capitaneria e compagnie di navigazione

Avatar

Pubblicato

il giorno

porto di ancona
ANCONA - Il porto di Ancona punta sempre di più al green, come annunciato durante la riunione convocata dall’Autorità di Sistema portuale del mar Adriatico centrale e dalla Capitaneria di porto di Ancona per fare il punto sugli interventi che le compagnie di navigazione metteranno in atto dal 1° gennaio 2020. Con l'inizio del nuovo anno entrano infatti in vigore le nuove normative sulle emissioni, a cui tutte le navi dovranno attenersi utilizzando, quando in navigazione in mare aperto, in manovra e all’interno dei porti, carburanti con tenore di zolfo inferiore allo 0,5%. Qualora la sosta in porto, secondo gli orari preventivamente resi noti al pubblico, dovesse superare le due ore, dovranno, ultimate le manovre di ormeggio, utilizzare carburanti con un tenore di zolfo non superiore allo 0,1 %. All’incontro di oggi hanno partecipato importanti rappresentanti delle sei compagnie di navigazione i cui t...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Un presidio medico per l’equipaggio di Costa Diadema

Corsini; la AdSp si è subito attivata per accogliere la tensostruttura

Avatar

Pubblicato

il giorno

Un presidio medico
PIOMBINO - Un presidio medico per l'equipaggio di Costa Diadema verrà realizzato a tempo record sulla banchina del porto di Piombino per assistere i componenti della nave da crociera risultati positivi al test e che attualmente si trovano a bordo della nave in condizioni non gravi. “L’Autorità di Sistema si è immediatamente attivata per accogliere il presidio ospedaliero che è in corso di installazione sottobordo alla nave”, ha detto il presidente dell’AdSp del mar Tirreno settentrionale, Stefano Corsini.   “Collocato all’interno della zona interclusa nelle vicinanze del varco vigilato h24 dalle forze dell’ordine e dagli operatori della Port Security, l’ospedale di campo sarà soggetto alle stesse regole di accesso adottate fino ad oggi, al fine di assicurare l’assenza di interferenze fisiche con coloro che si trovano al di fuori dell’area interessata”, ha aggiunto.   “Considerata la complessità dell’organizzazione e i risultati della strettissima collaborazi...
Continua a leggere

Porti

SPS Srl gestirà Info Point nel porto di Olbia

La società ha proposto anche il riassorbimento del personale

Avatar

Pubblicato

il giorno

porto di olbia

OLBIA - Sarà la società Sviluppo Performance Strategie Srl (SPS) a gestire, per quattro mesi a decorrere dalla ripresa del traffico passeggeri, il servizio informazioni del porto di Olbia Isola Bianca.

Oggi, a chiusura dell’indagine di mercato tra gli operatori che hanno risposto alla manifestazione di interesse del gennaio scorso, il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna, Massimo Deiana, ha firmato il decreto di affidamento.

Tre le società che hanno presentato i preventivi per la gestione dell’Info Point: Sinergest Olbia Spa, Anemos Snc e la SPS Srl. Quest’ultima, in particolare, ha sottoposto all’AdSp un migliore contemperamento tra l’aspetto economico del co...

Continua a leggere

Porti

Yilport conferma progetti per terminal di Taranto

Gli effetti della pandemia e l’impatto sui traffici non cambiano i piani

Avatar

Pubblicato

il giorno

Yilport conferma
TARANTO - Yilport Holding conferma i suoi progetti per il terminal contenitori del porto di Taranto. L’azienda sottolinea che, diversamente da quanto riportato da voci infondate, le attività per il rilancio del San Cataldo Container Terminal procedono alacremente e negli anni a venire il terminal sarà noto come uno dei maggiori porti del portfolio della Yilport Holding. Raffaella Del Prete, general manager del San Cataldo Container Terminal ha dichiarato che: “Yilport Holding è entusiasta dell’investimento fatto nel San Cataldo Container Terminal e le voci infondate che dicono il contrario non hanno alcun impatto su questo progetto che ha una durata di almeno 49 anni. Siamo felici di investire a Taranto e Yilport è impegnata nello sviluppo del traffico commerciale e logistico del nostro Terminal. Pensiamo e lavoriamo per un futuro a lungo termine. I piani di Yilport nel rinnovare il San Cataldo Container Terminal sono di raggiungere la capacità annuale di 2,5 mil...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi