La Camera Arbitrale internazionale apre il Tribunale Arbitrale della nautica

Tribunale Arbitrale
ROMA - La Camera Arbitrale internazionale apre una nuova sezione: il Tribunale Arbitrale della nautica. Il più importante organismo privato arbitrale italiano con 60 sedi territoriali e oltre 1.300 Giudici arbitri è strutturata in 9 dipartimenti, ciascuno dei quali competente per specifiche materie. A seguito dell’emanazione del Codice della Nautica nel 2005 e i vari correttivi del 2017 e del 2020, nonostante si ponesse l’obiettivo di istituire una Camera internazionale arbitrale del mare e della nautica, studiata per la risoluzione delle controversie legali e tecniche di ogni rapporto inerente alla nautica, il Legislatore non è mai riuscito nel suo intento. Questo nonostante il settore della nautica da diporto, rappresenti per il nostro Paese uno dei segmenti dell’economia per cui si sono registrati significativi margini di crescita, sia in termini di ricchezza...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Nautica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

nautica
Nautica

Gli Stati Generali della nautica italiana

ROMA – Si sono svolti a Roma, presso la Sala Longhi di Unioncamere, gli Stati Generali della Portualità Turistica Italiana, organizzati da ASSONAT in collaborazione con Assonautica Italiana, il primo…
saverio cecchi nautica
Nautica

Nautica: Italia primo Paese per l’export mondiale

MIAMI – Confindustria Nautica e l’industria nautica da diporto italiana hanno attivamente partecipando al Miami International Boat Show, uno dei più importanti eventi internazionali dedicati alla nautica. Ancora una volta,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi