L’Italia ha bisogno di grandi infrastrutture

convegno Anama
GENOVA – “Il Paese ha bisogno sia delle grandi Infrastrutture che lo colleghino al mercato mondiale ma è urgente è strategica anche una politica industriale dei trasporti.  La sfida che pone all’Italia la tremenda crisi da Covid e da Lockdown presuppone di affrontare i nodi che ne hanno frenato lo sviluppo negli ultimi vent’anni. Tra questi le infrastrutture di trasporto a partire da quella che collegano la nostra economia al mercato globale, come i trafori ferroviari alpini e i porti”. Così scrive l’ex sottosegretario ai trasporti Mino Giachino interpellato ai margini di una visita al porto di Genova. “Dal Piano Nazionale della logistica del 2011, approvato dalla Consulta nazionale dei Trasporti e della Logistica e purtroppo non considerato dagli ultimi governi , l’Italia sa che la inefficienza logistica costa al nostro sistema economico 40 miliardi ogni anno a causa della carenza di infrastrutture, a causa dei tempi lunghi dei controlli doganali e sanitari nei porti e a causa d...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

auto elettriche elettrica europa euro
EnergiaLogistica

Auto elettriche: gli europei dicono sì

BRUXELLES – Dall’indagine dell’osservatorio europeo per i carburanti alternativi, condotta in 12 Stati membri dell’Ue, emerge una visione favorevole delle auto elettriche a batteria. Con oltre 19mila intervistati, da Belgio,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar