Connect with us

Economia

Livorno: start up alla Dogana d’Acqua

Per partecipare al bando c’è tempo fino all’8 Gennaio

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Livorno
LIVORNO - Ultimi giorni per partecipare al bando del Comune di Livorno che offre la possibilità ad imprese star up e spin off innovativi di insediarsi, a condizioni molto vantaggiose, negli spazi adibiti a incubatore d’impresa all’interno del Polo della logistica e delle alte tecnologie presso la Dogana d’Acqua. Le domande, informa l’Ufficio stampa del Comune di Livorno, possono essere presentate entro martedì prossimo 8 Gennaio, con procedura online tramite la piattaforma regionale START (https://start.toscana.it). Viene messa a disposizione dell’impresa (o delle imprese) interessate una grande area open space di 191,80 mq al piano terra della Dogana d’Acqua, con due sale riunioni di supporto al primo piano, per una spesa annua di soli duemila euro, da corrispondere come canone di concessione demaniale all’Autorità di Sistema portuale. In caso di assegnazione a più start-up o spin off l’importo scenderà a 1.250 euro l’anno. Ma le opportunità per le imprese innovative che s...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Nuovo servizio di Confindustria Livorno Massa Carrara

Per la gestione di amministrazione del personale e delle risorse umane

Avatar

Pubblicato

il giorno

Confindustria
LIVORNO - E’ stata presentata oggi presso la sede di Confindustria a Livorno il nuovo servizio riservato alle aziende associate per la gestione integrata di amministrazione del personale e delle risorse umane. Confindustria LI MS, attraverso la propria società di servizi Assoservizi Industria, in collaborazione con le società di servizi di Confindustria Toscana Sud e Confindustria Firenze, ha promosso questo incontro di approfondimento, finalizzato a far conoscere alle aziende la piattaforma HR di Team System adottata per l’elaborazione dei cedolini paga e i più importanti applicativi per la gestione delle presenze, delle autorizzazioni, della sicurezza, delle trasferte, delle dotazioni e dei beni assegnati ai dipendenti, dei piani ferie, della turnistica e degli adempimenti formativi. “Non si tratta unicamente del tradizionale servizio paghe - ha dichiarato Umberto Paoletti (nella foto), direttore generale di Confindustria Livorno Massa Carrara - bensì di un ...
Continua a leggere

Economia

Interreg Italia-Francia Marittimo per lo sviluppo della green e blue economy

13 milioni di euro, domande da presentare entro l’11 Giugno

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

interreg
LIVORNO – Per il IV avviso pubblico dell'Interreg Italia-Francia Marittimo sono stati messi a disposizione 13 milioni di euro, presentato stamani in un incontro alla Camera di commercio di Livorno. Le risorse serviranno a finanziare progetti per promuovere la competitività di imprese legate alla crescita di un'economia sostenibile "blu e verde", valorizzando risorse ambientali e marine, e favorendo la mobilità transfrontaliera dei passeggeri e l'attivazione di attività di monitoraggio e studio sulla qualità dell'aria nei porti. Gianfranco Simoncini il consigliere per il lavoro del presidente della Regione Toscana, ha sottolineato la vitalità del progetto come dimostrano i risultati dei precedenti avvisi, con una capacità di spesa che va oltre il 90% delle risorse: quasi 175 milioni sui 199 complessivi del programma che, per Simoncini possiede anche una concreta capacità di incidere su processi...
Continua a leggere

Economia

Asse Italia-Croazia nella gestione dei rifiuti marini

Al via ufficiale il progetto Netwap

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Italia
VENEZIA - Italia e Croazia fanno squadra per la gestione dei rifiuti marini e la salvaguardia dell’ambiente. Con il kickoff meeting e il primo incontro dei partner avvenuti lo scorso Febbraio a Zara, in Croazia, è ufficialmente partito il progetto Netwap - Network of small “in situ” Waste Prevention and management initiatives, finanziato dal bando Interreg Italia-Croazia con un budget di un milione 480 mila euro e durata di due anni. Il settore di intervento di Netwap è quello della gestione rifiuti. L’obiettivo del progetto è affrontare i potenziali danni ambientali e migliorare la qualità dell’ambiente marino nei territori dell’area di cooperazione Italia-Croazia attraverso l’accrescimento della consapevolezza, capacità, know-how e autonomia decisionale delle comunità locali verso una metodologia di gestione sostenibile dei rifiuti e un sistema basato su tecnologie e procedure innovative. ”L’economia circolare quale volano per d...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi