“Narrazione termine inaccettabile”

Narrazione
GENOVA - "Narrazione”, questo il termine usato nei nostri confronti dalla ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli. “Un termine inaccettabile” precisa Giuseppe Tagnochetti, coordinatore ligure di Trasportounito, che ha guidato la manifestazione dei Tir nel centro di Genova per denunciare i danni insostenibili provocati dal blocco e dai cantieri sulla rete autostradale ligure. “I nostri autotrasportatori non sono scesi in piazza per raccontare favole, la narrazione è un vizio della politica più deteriore e non rientra nel patrimonio di chi lavora e di lavoro fallisce”. Secondo il portavoce di Trasportounito le dichiarazioni dela ministra, che ha parlato di disagi circoscritti a una decina di giorni, non sono neppure narrazioni. Sono falsità documentate e documentabili che in quanto tali vanno respinte al mittente. “Gli autot...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar