Nessuna esclusiva per la gestione del traffico passeggeri a Livorno

#Livorno operativo livorno porto 2000 tar
LIVORNO - “….le operazioni di imbarco e sbarco dei passeggeri ben possono essere svolte dall’operatore assegnatario della singola area di demanio marittimo nello svolgimento delle operazioni portuali connesse al traffico ro-ro - pax, senza che ciò violi riserva di attività alcuna”. Questo, sostanzialmente, può essere considerato il nucleo dell’articolatissima sentenza n.10923/2022 pubblicata dal Consiglio di Stato il 22 Novembre scorso con cui si conclude definitivamente il lungo contenzioso che aveva opposto la Porto di Livorno 2000, rappresentata in giudizio dagli avvocati Matteo Pollastrini e Valerio Pardini all’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno Settentrionale e alla controinteressata Sintermar Darsena Toscana S.r.l., difesa dagli avvocati Giuseppe Morbidelli, Roberto Righi, Ernesto Stajano. Detto in parole semplici, la Porto 2000 sost...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porto Torres
Porti

Porto Torres: nuovo check point di security

PORTO TORRES – Entra ufficialmente in funzione a pieno regime, nello scalo di Porto Torres, il primo dei nuovi check point di security previsti, per alcuni dei porti di competenza,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar