Piani estrattivi, Ceccarelli: “siamo in attesa”

Piani estrattivi, Ceccarelli: "Ancora in attesa di una data dal ministero", una veuta di una cava con alcume macchine per la lavoratrice
FIRENZE - L'assessore della Regione Toscana, Vincenzo Ceccarelli, in relazione ad alcune dichiarazioni apparse sui media del capogruppo in consiglio regionale del Movimento 5 Stelle sulla disponibilità alla proroga dei Pabe, i piani estrattivi ha inviato un a nota per precisare:  ''La realtà dei fatti è che siamo ancora in attesa di una data per poterci incontrare col ministero, nella speranza che ci venga fissata al più presto". "Siamo in attesa - ribadisce l'assessore - e nel frattempo anche nei prossimi giorni incontreremo le parti per esaminare aspetti dell'attuazione del protocollo sottoscritto su i Piani estrattivi. Ancora una volta la Regione si è resa disponibile per fare in modo che non fossero penalizzate attività e occupazione, in una fase che oggettivamente marca un ritardo da parte delle amministrazioni comunali. Nel ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Economia

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar