Portacontainer: prossimo futuro con troppa capacità e l’interrogativo propulsione

container
GENOVA - Prezzo dei noli generalmente in picchiata (pur restando su livelli raddoppiati rispetto al periodo pre pademico, s'intenda bene...) negli ultimi mesi e mercato delle portacontainer di conseguenza congelato. Questo nonostante la recente notizia dell'ultimo acquisto finalizzato e ufficializzato in Cina da Cma Cgm, terzo armatore mondiale per numero di unità navali in flotta, per un maxi-contratto con spesa di circa un miliardo di euro: quattro portacontainer da 24 mila teu e motore a doppia alimentazione, carburante tradizionale o gas naturale liquefatto. "In questo momento non si fanno più ordini - spiega Enrico Paglia, Research Manager di Banchero Costa, ai taccuini de Il Secolo XIX che sull'edizione odierna (8/11) pubblica l'intervista  al portavoce della realtà che riunisce una rete di multiservizi legati allo shippi...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

rimorchiatori
Shipping

MSC si espande anche nel settore dei rimorchiatori

GINEVRA – Msc ha chiuso un’alleanza strategica con la compagnia armatoriale spagnola Boluda Corporación Marítima (Bcm), un ‘player’ chiave nel settore dei rimorchiatori portuali visto che ha la flotta più numerosa di questo tipo di unità…
felicità
Shipping

La felicità dei marittimi a bordo è in aumento

LIVORNO – Secondo i risultati dell’indagine pubblicata dall’organizzazione The mission to seafarers, i livelli medi di felicità dei marittimi negli ultimi tre mesi 2022 sono arrivati a un punteggio di…

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi