Porto delle Donne sbarca a Firenze

donne
FIRENZE - Mercoledi 28 febbraio a Firenze, presso la Sala Pegaso della Regione Toscana si parlerà di donne e lavoro, di diritti conquistati e da conquistare ponendo al centro della discussione il Progetto "Il porto delle donne. Le donne nel settore marittimo e portuale, perché no?" progetto ideato dall'Assessora al porto del Comune di Livorno Barbara Bonciani e realizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’Associazione Internazionale RETE, con l’Università di Pisa, con il CNR Iriss. Il Progetto ha lo scopo di far conoscere il lavoro svolto dalle donne nel comparto marittimo e portuale ad un pubblico ampio e facilitare un dialogo fra gli stakeholder capace di migliorare la presenza delle donne in questi comparti. Oggi, infatti, in questi due settori strategici per il nostro Paese le donne non sono solo sottorappresentate ma anche invisibili. Il convegno organizzato dalla Regione Toscana, Commissione Regionale per le Pari Op...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

donne
Porti

Donne nei porti: Italia ancora indietro

ROMA – L’ultima donna presidente di un’Autorità di Sistema portuale italiana è stata Carla Roncallo alla guida di La Spezia e Marina di Carrara prima di passare ad Art nel…
Festival della robotica
Porti

A Livorno il Festival della robotica

LIVORNO – Anche l’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale ha partecipato all’apertura a Livorno del Festival della robotica. “Abbiamo aderito con convinzione a questa iniziativa, manifestando la forte…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar