Porto di Trieste diventa gestore degli impianti ferroviari dello scalo

TRIESTE - Una nuova tessera si aggiunge all’eccellenza nazionale dei porti di Trieste e Monfalcone nell’intermodalità ferroviaria: l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale diventa anche gestore dei binari nel Porto Franco Nuovo. Dopo aver toccato il record di oltre 12 mila treni gestiti nel 2023 all’interno del network logistico, ha acquisito, da parte di ANSFISA (Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e delle Infrastrutture stradali) l’autorizzazione di sicurezza per gli impianti ferroviari. Tale certificazione attesta l’implementazione di un sistema di coordinamento della sicurezza specifico che consenta, a seguito di un’analisi del rischio, il controllo in sicurezza di tutti i processi e di tutte le attività propri del Gestore infrastruttura ferroviario. Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica, Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi