Porto di Trieste, via libera all’elettrificazione delle banchine

TRIESTE - L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Orientale fa entrare nel vivo l'attuazione dei progetti legati al Pnrr per il porto di Trieste, in primis quelli legati al cold ironing.  Si entra gradualmente nella fase della realizzazione, come racconta il quotidiano locale Il Piccolo:  l’AdSp infatti  ha pubblicato i primi tre bandi delle gare d’appalto dei lavori per l’elettrificazione dei moli dello scalo di Trieste. Opere dal valore complessivo che si attesta intorno ai 50 milioni di euro (gli appalti sono stati rivisti al rialzo di un 14% a causa del rincaro dei costi di materie prime ed energia, dopo la richiesta del'Authority a...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar