Presto il tunnel subportuale di Genova per separare i flussi di traffico

GENOVA - Il tunnel subportuale che Genova potrà utilizzare una volta conclusi i lavori, permetterà di separare i flussi, in particolare quelli destinati al porto dagli altri. Un obiettivo ben chiaro al presidente dell'AdSp del mar Ligure occidentale Paolo Emilio Signorini che ieri insieme ai rappresentanti del Comune di Genova, Regione Liguria, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Gruppo Autostrade per l’Italia e Renzo Piano Building Workshop, ha ufficializzato l’avvio dei lavori per la realizzazione dell'opera. Del tunnel subportuale si parla già dal 1992 con la riqualificazione del Porto antico per le Colombiadi su progetto dell’architetto Renzo Piano, e oggi la sua realizzazione, una delle Grandi Opere che Autostrade per l’Italia ha messo in cantiere in questi anni, consentirà di alleggerire il traffico cittadino del centro, velocizzando i collegamenti tra il Ponente e il Levante e riducendo l’inquinamento acustico e dell’aria prod...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porto Torres
Porti

Porto Torres: nuovo check point di security

PORTO TORRES – Entra ufficialmente in funzione a pieno regime, nello scalo di Porto Torres, il primo dei nuovi check point di security previsti, per alcuni dei porti di competenza,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar