Renzo Piano dona a Genova una ”idea di ponte”

GENOVA - Renzo Piano ha donato alla città di Genova una ”idea di ponte” che si è concretizzata nel plastico fatto trasportare stamani in Regione Liguria. Quando è crollato il viadotto Morandi ”ero a Ginevra - ha detto Piano - e da allora non penso a altro”. ”Quello del ponte è un tema che tocca tutti e tutte le corde: da quella tecnologica a quella poetica”, ha aggiunto parlando al termine dell’incontro con Giovanni Toti. In quella occasione ha comunicato al governatore la propria disponibilità. "Bisogna che la città ritrovi orgoglio e riscatto, bisogna ricostruire questo ponte e ripensare l'intera area della val Polcevera". L'architetto ha poi aggiunto di non credere "ai tempi record per la ricostruzione. Credo nei tempi giusti, bisogna fare presto ma non in fretta". ”Renzo Piano si è offerto volontariamente, da genovese competente nel campo, di regalare alla città un progetto per il rifacimento del ponte Morandi. Noi abbiamo accettato volentieri l’aiuto, qualche idea ce l’ha...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar