Ripensare il ruolo dei piloti dei Canadair

canadair
ROMA - Gli incendi che stanno colpendo il Paese in tutta la sua lunghezza, isole comprese, mette al centro del dibattito il ruolo dei piloti dei Canadair chiamati a rispondere all'emergenza. “Le professionalità impiegate a vario titolo nella lotta attiva agli incendi stanno dando il massimo supporto alle attività di spegnimento operando talvolta in condizioni critiche” sottolinea il segretario generale Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi e quello nazionale, Ivan Viglietti. “I piloti e i tecnici che prestano il loro servizio sui Canadair della flotta di Stato per operare sugli obiettivi assegnati sono già impiegati a massimo regime con ritmi di lavoro estenuanti, e questo nonostante la incomprensibile rigidità mostrata dalla società Babcock, concessionaria del servizio, nell'ascoltare le legittime richieste degli equipaggi di volo, e la carenza organica e prolungata di personale navigante, che ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Notizie dal mondo

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

nautica
Nautica

Gli Stati Generali della nautica italiana

ROMA – Si sono svolti a Roma, presso la Sala Longhi di Unioncamere, gli Stati Generali della Portualità Turistica Italiana, organizzati da ASSONAT in collaborazione con Assonautica Italiana, il primo…
atalanta aspides

Via alla missione Aspides

ROMA – La missione Aspides è ufficialmente partita dopo l’ok del Consiglio dell’Ue. Si tratta, lo ricordiamo, di un’operazione di sicurezza marittima costituita lo scorso 8 Febbraio per la salvaguardia della…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi