Settore auto: una crisi dopo l’altra

settore auto
BRUXELLES - Il settore auto vive ormai da diverso tempo un periodo di forte difficoltà. Prima la carenza di semiconduttori ha portato a un rallentamento della produzione, seguita poi dal forte rincaro del prezzo del carburante e l’inflazione e le ulteriori carenze di componenti. Fatti che potrebbero portare la produzione ad uno stop. Ecg, la piattaforma europea per il settore outbound della logistica automobilistica che riunisce rappresentanti dei fornitori di servizi logistici, dei produttori di automobili e dei fornitori del settore, è a fianco ora dell’Ucraina, nazione da cui proviene il più grande numero di lavoratori del settore a livello europeo. Concretamente Ecg ha lanciato all'indomani dell'inizio dei bombardamenti una raccolta fondi per sostenere i membri coinvolti nella crescente crisi umanitaria causata dalla guerra. Guerra che fa registrare gravi impatti sul settore su vari fronti che devono essere atten...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

torino-lione cantiere
Logistica

Vuoi visitare il cantiere della Torino-Lione?

TORINO – Per la prima volta dall’avvio dei lavori il cantiere sotterraneo di Villarodin-Bourget/Modane dove è in costruzione una parte del tunnel di base del Moncenisio, al centro della nuova…
Prevenzione
Logistica

Prevenzione oncologica con Sanilog

ROMA – Sanilog, fondo integrativo del Servizio Sanitario Nazionale per il personale dipendente del settore cui si applica il contratto collettivo nazionale del lavoro logistica, trasporto merci e spedizione, lancia…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar