Sicurezza, Rixi: “Situazione più critica nello Stretto di Bab El Mandeb”

ROMA - Il viceministro Edoardo Rixi ha presieduto il Cism, Comitato interministeriale per la sicurezza dei trasporti marittimi e dei porti. La riunione è stata convocata a seguito dell’attacco iraniano dei giorni scorsi. Al centro dell’incontro la sicurezza nei porti, con una particolare attenzione alla navigazione nel Mar Rosso. L’osservazione e l’analisi generale fanno emergere che l’area più esposta a criticità risulta quella prossima allo Stretto di Bab El Mandeb. La serie di eventi ha visto una diminuzione nel mese di febbraio, confermata anche a marzo. Dallo scorso novembre si assiste anche a una ripresa degli eventi legati alla pirateria somala, anche a grande distanza dalle coste, che colpisce principalmente le unità da pesca. Presenti anche il Comandante generale del Corpo delle capitanerie di porto Nicola Carlone, i vertici della sicurezza marittima e della navigazione, rappresentanti d...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

estate
Porti

Estate a Piombino con presidio sanitario in porto

PIOMBINO – Rinnovata anche per quest’anno in previsione dell’estate la convenzione tra l’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale e tutte le Associazioni del soccorso del Comune di Piombino…
Porti

Protocollo d’Intesa tra Alis e Assiterminal

ROMA – E’ stato siglato un importante protocollo di intesa tra Alis, Associazione logistica dell’intermodalità sostenibile, e Assiterminal, Associazione italiana terminalisti portuali, avente ad oggetto lo sviluppo congiunto di temi…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar