Connect with us

Logistica

Silk Road: arrivato ad Anversa il primo treno

Il treno merci tra il porto di Tangshan e quello di Anversa potrebbe avere una frequenza mensile.

Pubblicato

il giorno

Silk Road: arrivato ad Anversa il primo treno
ANVERSA - E’ arrivato ad Anversa il primo treno del grande progetto Silk Road con destinazione diretta verso lo scalo belga. Il treno blocco è partito dal porto cinese di Tangshan lo scorso 26 Aprile. Questo collegamento ferroviario diretto tra la Cina e Anversa fa parte dell’iniziativa cinese ”Belt and Road”, con la quale la Cina cerca di far rivivere le rotte commerciali della storica Via della Seta dall’Asia all’Europa. L’ambizioso programma di sviluppo ”Belt and Road” è stato promosso negli anni scorsi dal presidente cinese Xi Jinping e prevede una migliore connettività eurasiatica attraverso importanti progetti infrastrutturali e il ripristino proprio della ”Via della Seta”  (Silk Road) che, oltre al tradizionale collegamento marittimo, può prevedere anche una efficiente direttrice di collegamento terrestre. Il treno arrivato ad Anversa ha attraversato la frontiera ad Alashankou e poi il Kazakistan, la Bielorussia, Polonia e Germania per raggiungere la sua destinazione finale...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logistica

Federlogistica e Fedagromercati: “alleanza logistica”

Tra gli scopi anche quello di esplorare nuove rotte commerciali

Pubblicato

il giorno

Fedagromercati
ROMA - Nella sede di Confcommercio imprese per l’Italia, Federlogistica-Conftrasporto e Fedagromercati-Confcommercio hanno sottoscritto un accordo. Gli obiettivi? Tracciare progetti di filiera, esplorare nuove rotte commerciali, promuovere progetti condivisi per crescere insieme. All’orizzonte c’è la nascita di un nuovo Piano mercati 2.0 che valorizzerà il ruolo della logistica nel commercio ortofrutticolo all’ingrosso. L’intesa tra la Federazione delle imprese di logistica e spedizione e quella dei grossisti dei mercati all’ingrosso e dei centri agroalimentari, che fanno capo a Confcommercio, prevede la promozione e l’ottimizzazione dell’impiego di nuove soluzioni logistiche nei mercati all’ingrosso, nei centri agroalimentari e nelle infrastrutture portuali e retroportuali italiane. Un impegno congiunto per l’ideazione di iniziative e nuovi servizi che incrementino le opportunità...
Continua a leggere

Logistica

Potenziamento intermodale della stazione Venezia Mestre

Firmato a Roma da Gruppo Fs Italiane e Comune di Venezia

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

ROMA - Potenziare i sistemi di interscambio modale nell’area della stazione ferroviaria di Venezia Mestre promuovendo l’interconnessione fra tutte le tipologie di trasporto (gomma e ferro) e ricucire i quartieri urbani di Mestre e Marghera. Questi i punti fondamentali dell’accordo di programma per la “Riqualificazione dell’ambito urbano afferente la stazione ferroviaria di Mestre e la realizzazione di una struttura di collegamento tra Mestre e Marghera” firmato oggi a Roma, alla presenza di Gianfranco Battisti, amministratore delegato Ferrovie dello Stato Italiane, da Umberto Lebruto, Ad FS Sistemi Urbani, Maurizio Gentile amministratore delegato Rete Ferroviaria Italiana e Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia. A soli quattro giorni dall'accordo per lo sviluppo infrastrutturale e tecnologico degli impianti ferroviari nel porto di Venezia, siglato da Maurizio Gentile e dal presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico settentrionale, Pino Musolino, una nuova int...
Continua a leggere

Logistica

Filt e Fillea: bene Terzo valico, continuare con la Tav

“Il Governo saggiamente conferma la strategicità di connettere l’Italia”

Pubblicato

il giorno

Tav fillea
ROMA –“Confermando l’importanza di completare il Terzo valico, dopo che 4 lotti su 6 sono già in fase di realizzazione, il Governo saggiamente conferma la strategicità di connettere l’Italia, cioè di una politica di investimenti a medio termine su intermodalità, alta capacità su ferro per muovere merci e persone, sostenibilità ambientale e competitività dei sistemi logistici”. Questo il commento dopo la conclusione dell'analisi costi benefici dell'opera di Stefano Malorgio e Alessandro Genovesi, segretari generali della Filt Cgil (Federazione italiana lavoratori trasporti) e della Fillea Cgil (Federazione italiana lavoratori del legno e affini). Per i due segretari “i benefici di fare del porto di Genova uno di principali terminal naturali per le merci del Mediterraneo, connettendo la Liguria alla Lombardia e al Piemonte, grandi aree non solo logistiche ma anche manifatturiere...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi