Strisciuglio: “I 24 miliardi del Pnrr usati nei tempi previsti”

ferrovie siciliane strisciuglio RFI
ROMA - I 24 miliardi affidati a Rfi dal Pnrr saranno usati nei tempi previsti. Lo assicura Gianpiero Strisciuglio, amministratore delegato e direttore generale di Rete Ferroviaria Italiana sottolineando che “oltre l’83% è infatti già in fase realizzativa”. “Il nostro piano industriale prevede, in dieci anni, 180 i miliardi di investimenti in infrastrutture ferroviarie e stradali per migliorare la mobilità e, in particolare, per colmare il gap tra Nord e Sud d’Italia. Ma il futuro è già in corso. Come Polo Infrastrutture abbiamo attivi oltre 4mila cantieri in tutta Italia per 50 miliardi di euro tra nuove opere strategiche e manutenzione delle linee esistenti”. Alcune opere risultano di fondamentale importanza come la linea adriatica, la Palermo-Catania-Messina, e, soprattutto in considerazione del luogo del dibattito, la linea di alta velocità tra Bari e Napoli. “Già il...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica, Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

torino-lione
Trasporto

Torino-Lione: dall’Europa 700 milioni di euro

TORINO – Tra i finanziamenti assegnati dalla Commissione europea per i progetti beneficiari della terza edizione (2024-2027) del Meccanismo per collegare l’Europa “Connecting Europe Facility” (CEF), c’è anche la Torino-Lione.…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar