Connect with us

Shipping

THE Alliance presenta nuovi servizi per il 2019

Oltre 249 navi per 29 linee che scalano 76 porti

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

THE Alliance
SINGAPORE - I membri di THE Alliance, Hapag-Lloyd, Ocean Network Express e Yang Ming hanno annunciato i dettagli del loro rinnovato network di servizi per il 2019. L’Alleanza schiererà una flotta di oltre 249 moderne full container di varie capacità di carico, che collegheranno 76 porti in Asia, Nord Europa, Mediterraneo, Nord America, Canada, Messico, America centrale, Caraibi, Subcontinente indiano, Medio Oriente e Mar Rosso. Il principale miglioramento del prodotto THE Alliance include un nuovo pendulum service, in sostituzione degli attuali Far East Europe 1 (FE1), Pacific Southwest 1 (PS1) e Pacific Southwest 2 (PS2) e un nuovo servizio Pacific Northwest 4 (PN4) ), offrendo una più vasta gamma di scali diretti nelle relazioni commerciali tra la costa occidentale del Nord America, Europa ed Asia. Il lancio del servizio PN4 fornirà collegamenti più efficienti e completi tra Asia e Pacifico nord-occidentale. Andando avanti, si renderà necessario un aggiornamento dell’attuale ca...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

Battezzata Cma Cgm Jacques Saade

Prima nave al mondo da 23.000 teu alimentata da Gnl

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Cma Cgm Jacques Saade
MARSIGLIA - La Cma Cgm Jacques Saade è entrata a far parte della flotta di Cma Cgm Group diventando così la più grande nave portacontainer alimentata a Gnl al mondo capace di trasportare 23.000 teu. La compagnia francese ha fatto la scelta simbolica di nominare il suo nuovo fiore all'occhiello come il suo fondatore, Jacques Saadé. Una cerimonia di battesimo unica per una nave unica L'adesione alla flotta della Cma Cgm Jacques Saadé è stata segnata da una cerimonia di battesimo digitale, la prima nel suo genere, che ha visto i rappresentanti del cantiere navale a Shanghai ed i vertici di Cma Cgm a Marsiglia, condividere un momento epocale. Benerdetta da padre Francis Fang, la nave è stata poi ufficialmente nominata dalla sua madrina, Tanya Saadé Eeenny, che ha augurato alla nave, al capitano e al suo equipaggio la migliore fortuna con la tradiz...
Continua a leggere

Shipping

ESPO chiede una FuelEU Maritime Initiative

Per aiutare lo shipping in tema di decarbonizzazione

Avatar

Pubblicato

il giorno

FuelEU Maritime
BRUXELLES - Nell'ambito delle discussioni in corso sulla futura FuelEU Maritime Initiative, l'Organizzazione europea dei porti marittimi (ESPO) esprime l'impegno dei porti europei a fare la loro parte per aiutare lo shipping in tema di decarbonizzazione. La posizione completa di ESPO sulla FuelEU Maritime Initiative è disponibile qui. ESPO accoglie con favore l'ambizione dell'Europa di essere la prima area al mondo a emissioni zero entro il 2050 e ritiene che il trasporto marittimo sempre più green sia una priorità per realizzare questa ambizione. È tempo di agire. Migliorare lo sviluppo, l'adozione, l'uso e la disponibilità di combustibili e tecnologie alternativi sostenibili è fondamentale per frenare le crescenti emissioni di CO2 dal trasporto marittimo. Per i porti europei, la via migliore e più efficace è una politica che combini obiettivi chiari co...
Continua a leggere

Shipping

Varato il primo traghetto veloce a Lng

La ro-pax Eleanor Roosevelt della compagnia Baleària

Avatar

Pubblicato

il giorno

primo traghetto veloce

DENIA - Il primo traghetto veloce al mondo per passeggeri e merci alimentato da motori a combustione interna a Lng, è stato varato dai cantieri Armon di Gijón. Questa innovativa unità che la compa...

Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi