Tir: limitazioni austriache al Brennero, è ancora polemica

brennero austria autotrasporto
ROMA - “Sembra quasi che i messaggi che provengono dall’Austria abbiano lo scopo di sostenere una tesi insostenibile e incompatibile con il principio fondamentale sul quale si è costituita l’Europa, cioè la libertà di circolazione delle merci e delle persone”. Paolo Uggè, presidente della Federazione degli Autotrasportatori Italiani (FAI-Conftrasporto), replica così alle dichiarazioni del governatore tirolese Anton Mattle, che  anticipa in qualche modo la risposta attesa per mercoledì dall’Austria sul ricorso presentato dal Mit a Bruxelles, tornando sul tema del transito al valico al Brennero su prenotazione."Salvini fa chiasso, noi invece presentiamo dati, numeri e fatti" ha infatti dichiarato sprezzante Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

torino-lione
Trasporto

Torino-Lione: dall’Europa 700 milioni di euro

TORINO – Tra i finanziamenti assegnati dalla Commissione europea per i progetti beneficiari della terza edizione (2024-2027) del Meccanismo per collegare l’Europa “Connecting Europe Facility” (CEF), c’è anche la Torino-Lione.…
piano commissaria
Trasporto

Bruxelles: si dimette la commissaria ai trasporti

BRUXELLES – Con una comunicazione alla presidente von der Leyen, la commissaria europea ai trasporti Adina Vălean ha dato le dimissioni dalla sua carica e con lei anche il commissario Virginijus Sinkevičius…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar