Shipping, transizione verde a rischio: fondi accantonati dal nuovo decreto flotte?

flotte
ROMA - Il settore dello shipping italiano rischia di incontrare un ostacolo alla sua transizione verso la sostenibilità, poiché sembra che i 450 i milioni di euro destinati all'armamento italiano siano state ora accantonati dal Ministero dell'Economia e delle Finanze. L'allarme è stato lanciato, attraverso un'intervista a Il Sole 24 Ore, da Mario Zanetti, presidente di Confitarma, il quale ha confermato voci provenienti da ambienti ministeriali. “Ci risulta che le risorse stanziate a favore dell’armamento italiano nel decreto flotte (circa 450 milioni del Fondo complementare al Pnrr, ndr) siano state accantonate dal ministero dell’Economia e delle finanze. Qualora questo fosse confermato, sarebbe un fatto grave per la marina mercantile, per la quale, a questo punto, nessuna somma viene destinata a supporto della gree...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Ferrobonus e Ecobonus

Giachino riconfermato Presidente di Saimare

GENOVA – Bartolomeo Giachino riconfermato a capo di una delle società leader nelle spedizioni marittime: la Saimare. “L’assemblea degli azionisti, già la settimana scorsa, mi aveva riconfermato la carica di Presidente.…
grimaldi
Shipping

Great Abidjan consegnata al Gruppo Grimaldi

ULSAN  – Si è aggiunta alla sempre più grande e moderna flotta del Gruppo Grimaldi la Great Abidjan, quarta di sei unità ro-ro multipurpose dell’innovativa classe “G5” commissionate al cantiere…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi