A Malpensa il primo Fast Transfer aereo

MALPENSA - In diretta dalla Sala SEA Malpensa Center del Terminal 1 dell'aeroporto lombardo oggi si è avviata ufficialmente la sperimentazione operativa della procedura “Fast Transfer” dedicata ai soggetti autorizzati operanti presso l’Aeroporto di Malpensa. Sugli schermi è stato possibile seguire dal vivo la prima operazione, percorrendo il viaggio del vettore, dal magazzino di temporanea custodia aeroportuale, al Cargo City, al magazzino di temporanea custodia del soggetto autorizzato in Vizzola Ticino, che ha potuto procedere direttamente in house alle successive operazioni di sdoganamento. Grazie al Fast Transfer è possibile snellire, delocalizzando e automatizzando il processo di trasferimento della merce in arrivo da un Paese extra-Ue, i tempi di giacenza, permettendo al proprietario o responsabile della merce di spostare la merce dall’hub aeroportuale di arrivo ad altro luogo di sdoganamento esterno, ottimizzando i tempi, i costi di giacenza e la logistica ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar