A Taranto si riparte con la Msc Seaside

Msc Crociere msc seaside
TARANTO – Manca più di un mese al ritorno nello scalo jonico della Msc Seaside, la smart-ship della compagnia internazionale di navigazione Msc Crociere, prima cruise line della scena globale a ricevere il certificato di conformità per il protocollo di salute e sicurezza “Safe bubble”. Implementato già dall’Agosto 2020 a bordo della Msc Grandiosa quale misura di contenimento e contrasto alla diffusione del Covid-19, rappresenta oggi un vero e proprio modello da seguire a livello mondiale. Nota anche come “the ship that follows the sun”, la ammiraglia Msc Seaside con oltre 153 mila tonnellate di stazza lorda ed una capienza massima normale di circa 5300 passeggeri, è una delle navi più recenti, innovative e sostenibili della ricca flotta della compagnia italo-svizzera e la più grande nave mai costruita in Italia, fiore all’occhiello della can...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Shipping

Bluferries, varato lo ‘Skandia II’

ATENE – Un significativo passo avanti nel campo della tecnologia marittima sostenibile: Bluferries, società del Polo Logistica del Gruppo FS attiva nel trasporto marittimo sullo Stretto di Messina, C.T.E. Perdikaris Engineering, Architectural & Technical Services…
Traffico in toremar
Shipping

Sciopero lavoratori Toremar, qualcosa si muove?

PIOMBINO – Domenica 21 luglio è la data cerchiata in rosso accesso su calendario, quella dell’ampiamente preanunciato sciopero (proclamato per l’intera giornata) dai sindacati Filt-Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti e…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar