D’Agostino lascia: cosa succederà dal 1° Giugno

TriesteRailPort d'agostino

TRIESTE - La notizia inattesa, almeno per molti, delle dimissioni del presidente dell’Adsp del Mar Adriatico orientale, Zeno D’Agostino, ha suscitato fin dalla sua ufficialità tante reazioni.

Soprattutto di ringraziamento e stima al presidente per quanto fatto nel porto e per il porto triestino in questi nove anni. Dai porti arriva il commento del presidente di Assoporti Rodolfo Giampieri che si unisce al coro: “La notizia che il presidente dell’Adsp del Mar Adriatico orientale, Zeno D’Agostino, ha inviato le proprie dimissioni al Ministro Salvini per motivi familiari e personali ci spiace molto”. “D’Agostino, che è stato anche alla guida di Assoporti, rappresenta un importante punto di riferimento per la portualità italiana e la logistica tutta. Le motivazioni della scel...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

donne
Porti

Donne nei porti: Italia ancora indietro

ROMA – L’ultima donna presidente di un’Autorità di Sistema portuale italiana è stata Carla Roncallo alla guida di La Spezia e Marina di Carrara prima di passare ad Art nel…
Festival della robotica
Porti

A Livorno il Festival della robotica

LIVORNO – Anche l’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale ha partecipato all’apertura a Livorno del Festival della robotica. “Abbiamo aderito con convinzione a questa iniziativa, manifestando la forte…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar