Art eserciterà la funzione per risoluzione non giurisdizionale delle controversie

risoluzione
ROMA - Prende il via oggi la possibilità da parte dell’Autorità di Regolazione dei trasporti di esercitare le sue funzioni per la risoluzione non giurisdizionale delle controversie tra utenti e operatori dei servizi di trasporto, relative ai diritti dei passeggeri nei viaggi in aereo, treno, autobus e nave. Il nuovo strumento garantirà un drastico abbattimento dei tempi e dei costi dei contenziosi. La procedura prevede, infatti, che, prima di rivolgersi al giudice, occorrerà tentare la conciliazione dinanzi al relativo servizio Alternative dispute resolution (Adr) dell’Autorità o, in alternativa, dinanzi ad altro Organismo Adr ai sensi del Codice del consumo. Per la gestione della controversia Art utilizzerà la piattaforma ConciliaWeb, lo strumento telematico già utilizzato con successo da AGCOM nelle materie di sua competenza. L’Autorità ha già chiesto a oltre 170 operatori del settore di accreditarsi sulla piattaforma per poter così essere contattati in cas...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Palermo-Catania-Messina
Trasporto

Fs potenzia la Palermo-Catania-Messina

TAORMINA – La cerimonia di oggi per l’avvio dei lavori sulla rete ferroviaria tra Taormina e Fiumefreddo, nell’ambito del potenziamento della tratta Giampilieri-Fiumefreddo sulla linea Palermo-Catania-Messina, parte integrante del Corridoio…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast