CEPIM – Interporto di Parma: nuovo bilancio positivo e nuovo terminal ferroviario

Cepim
PARMA - L’annuale Assemblea degli Azionisti di CEPIM S.p.A. – Interporto di Parma, ha approvato il Bilancio 2023 con un utile netto di 787.762 euro, triplicato rispetto al 2022. L’EBITDA è pari a 2.927.241 milioni di euro e il valore della produzione di 12,320,285 milioni di euro con un incremento del 7% verso il 2022. L’Amministratore Delegato Dott. Fabio Rufini ha dichiarato che, nonostante nel 2023 si siano registrate nuove difficoltà geopolitiche che hanno causato interferenze su traffici internazionali, CEPIM ha attuato una importante inversione di tendenza sulle attività “core” generando una chiusura positiva del Bilancio - in anticipo rispetto alle previsioni del piano industriale - e un miglioramento della struttura aziendale e della posizione finanziaria netta. “Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti – ha dichiarato il Presidente di CEPIM Gianpaolo Serpagli – che confermano la solidità del nostro m...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

torino-lione cantiere
Logistica

Vuoi visitare il cantiere della Torino-Lione?

TORINO – Per la prima volta dall’avvio dei lavori il cantiere sotterraneo di Villarodin-Bourget/Modane dove è in costruzione una parte del tunnel di base del Moncenisio, al centro della nuova…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar