Coda di 70 km di Tir al Brennero

Brennero delegazione di anita
BOLZANO - Settanta chilometri di coda. Succede oggi, al Brennero, dove da ore un serpentone di Tir sta coprendo il tratto autostradale da Bolzano a Vipiteno. È l’effetto del contingentamento dei mezzi pesanti adottato dal Tirolo (300 Tir ogni ora, e nelle prossime due settimane sono previste altre sette giornate di traffico ‘centellinato’), in spregio al principio della libera circolazione delle persone e delle merci. Principio al quale si appella, per l’ennesima volta, il vice presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè, che avverte: “Il rischio che partano azioni spontanee è molto forte. Il Governo, che comunque è in carica, assuma una posizione decisa”. “Al momento, con quanto sta succedendo al Brennero prosegue Uggè - registro un’Italia senza governo da oltre settanta giorni; una commissione europea impotente in quanto legata dalle procedure comunitarie, cittadini danneggiati dall’inquinamento degli automezzi che tenuti fermi aumentano le emissioni inquinanti, lavora...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar