Connect with us

Notizie dal mondo

Commemorazione delle vittime del ponte Morandi

Applausi a Mattarella, vertici Autostrade lasciano cerimonia

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

commemorazione delle vittime
GENOVA - Questa mattina, poco prima che iniziasse la cerimonia di commemorazione delle vittime del crollo del ponte Morandi, c’è stata un pò di concitazione. Alcuni parenti delle 43 vittime si sono lamentati per la presenza dei vertici della società Autostrade, tra cui alcuni indagati e dell’amministratore delegato di Atlantia Giovanni Castellucci, uno dei 74 indagati nell’inchiesta per omicidio colposo. Questi hanno quindi lasciato il luogo della cerimonia, anche se erano stati invitati dal sindaco Marco Bucci. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, invece, è stato accolto da un lungo applauso al suo arrivo e si è intrattenuto a lungo con i famigliari delle vittime abbracciandoli e parlando con loro. Presente alla commemorazione delle vittime, tra gli altri, anche il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli che ha affidato ad un lungo post su Facebook la sua riflessione...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nautica

Azimut e Muccino raccontano Magellano 25 Metri

A Settembre a Saint-Paul-de Vence la première esclusiva dello yacht

Avatar

Pubblicato

il giorno

Muccino
LIVORNO - Azimut Yachts con Gabriele Muccino per raccontare il nuovo Magellano 25 Metri. Un regista eccezionale per uno yacht decisamente anticonvenzionale: Gabriele Muccino dirigerà un cortometraggio per celebrare il lancio del nuovo modello della Collezione Magellano, con interni firmati dall’architetto e designer Vincenzo De Cotiis. Da una parte un brand simbolo della nautica d’eccellenza nel mondo, dall’altra un regista pluripremiato la cui fama è arrivata fino ad Hollywood: Azimut Yachts sceglie Gabriele Muccino per raccontare il suo nuovo yacht Magellano 25 Metri, che verrà presentato in anteprima mondiale il prossimo mese di Settembre. Per parlare di uno yacht così fuori dal comune, che vede anche la mano del pluripremiato designer Ken Freivokh negli esterni, il brand ha individuato un linguaggio nuovo, ricorrendo ad una scelta inedita nel settore della nautica. Il cantiere, che ...
Continua a leggere

Nautica

Azimut Yachts presenta Magellano 25 Metri

Garantisce prolungate soste in rada a zero emissioni

Avatar

Pubblicato

il giorno

Magellano 25 Metri
LIVORNO - Azimut Yachts presenta Magellano 25 Metri: uno yacht nato dalla collaborazione con Vincenzo De Cotiis, artista e architetto di fama internazionale, che ha disegnato gli interni della barca in linea con il suo inconfondibile linguaggio. Le raffinate linee esterne, dal gusto chic e dall’eleganza senza tempo, sono invece firmate da Ken Freivokh. Lo yacht, di cui avevamo brevemente scritto a fino Giugno, si caratterizza anche per l’uso diffuso del carbonio e si avvale delle più recenti tecnologie, come il sistema di sanificazione attiva dell’aria basato su un brevetto della Nasa e la funzionalità Hotel Mode che garantisce prolungate soste in rada a zero emissioni. Per ottenere lunghe navigazioni ai massimi livelli di comfort e sicurezza anche con mare formato, Magellano 25 è stato progettato con una speciale carena Dual Mode dai bassi consumi.

Interior décor

La collaborazione con Vincen...
Continua a leggere

Nautica

Riunione per interventi Golfo di Follonica

Alla Protezione Civile per la rimozione delle ecoballe

Avatar

Pubblicato

il giorno

Golfo di Follonica

ROMA - Proseguono i lavori propedeutici alla rimozione delle ecoballe di combustibile solido secondario disperse nel Golfo di Follonica nel 2015 dalla motonave Ivy al largo dell'isolotto di Cerboli, nel tratto di mare fra l'Elba, Follonica e Piombino.

Nella sede del Dipartimento della Protezione civile, si è tenuta ieri la prima riunione operativa del Comitato di Indirizzo incaricato di vagliare ed approvare il piano di recupero delle balle disperse sui fondali.

Alla riunione, presieduta dal Capo dipartimento Angelo Borrelli (nella foto), coordinatore dell’intervento, hanno preso parte la Marina Militare e l’Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale, già indi...

Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi