La crisi del canale di Panama: la siccità minaccia il trasporto marittimo

PANAMA - Il canale di Panama, uno dei corridoi marittimi più cruciali al mondo, sta affrontando una crisi senza precedenti dovuta a una sfida imprevista: la siccità. Ogni volta che una nave attraversa il canale, viene utilizzata una quantità d'acqua equivalente a quella consumata in un giorno da mezzo milione di panamensi. Come racconta anche un articolo de Il Secolo XIX di oggi (2/11), negli ultimi mesi, l'andamento meteorologico ha ridotto in modo significativo il flusso d'acqua disponibile, costringendo l'Autorità del canale di Panama a prendere misure drastiche. Fino a poco tempo fa, il canale vedeva transitare 38 navi al giorno, ma questo numero è sceso a 32 nel pieno dell'estate e, dal primo novembre, si è ulteriormente ridotto a 31, con prospettive che indicano un possibile ulteriore calo. Q...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

guardia costiera
Shipping

La Guardia Costiera esegue 11 misure cautelari

ROMA – Operazione importante del Comando Generale delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera di Roma che ha visto impegnati 50 uomini e donne  personale militare del Nucleo Speciale d’Intervento per dare…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar