Dichiarazione CBAM: rischi e opportunità per gli spedizionieri doganali

CBAM

VENEZIA - Grande interesse e partecipazione al convegno organizzato da Assosped Venezia e Anasped a Marghera, incentrato sull’introduzione del CBAM Carbon Border Adjustment Mechanism,  cioè il Regolamento dell’Unione Europea relativo ai dazi doganali ambientali sui prodotti con elevate emissioni di gas serra importati nell'Unione Europea. Oltre 60 persone in presenza e altrettante collegate on line hanno seguito l’evento a conferma del grande interesse di tutti gli spedizionieri doganali per l'applicazione di questo nuovo dazio ambientale. Il tema è stato introdotto dagli interventi di Andrea Scarpa Presidente Assosped Venezia,  Marco Corda Presidente Associazione Spedizionieri Doganali Venezia,  Massimo De Gregorio Presidente ANASPED e di ...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Economia, Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

ALIS
Logistica

Promotergroup aderisce ad ALIS

  ROMA – “ALIS è sempre più attenta alla crescita delle imprese associate in termini di produttività e competitività e, in questa direzione, siamo molto fieri dell’adesione di Promotergroup SpA…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar