Emergenza del sistema viario italiano

costo dei carburanti
SANREMO - In seguito all’ennesima emergenza avvenuta sulle autostrade liguri (il crollo di parte del soffitto della galleria Bertè sulla A26 in direzione Genova del 30 Dicembre 2019) il Governo, con una conferenza urgente tra Mit e Aspi, ha chiesto l’accelerazione dei tempi di manutenzione e l’istituzione di un osservatorio Mit-Aspi sui controlli realizzati dalla concessionaria. In risposta, Aspi ha disposto la riduzione del pedaggio per il tratto interessato del 50% e il termine dei lavori di verifica sulle gallerie di competenza entro due mesi. Assotrasporti, prendendo atto di quanto concordato dal Mit e Aspi e facendo seguito alla richiesta di Novembre, ribadisce la richiesta di esenzione “totale del pedaggio” per tutti i liguri e per tutte le autostrade presenti in tutto il Paese. “Di sicuro un primo passo è stato fatto, ma è necessario che siano predisposti interventi più ampi per andare incontro a tutti gli utenti delle strade, autostrade e ferrovie delle z...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

torino-lione
Trasporto

Torino-Lione: dall’Europa 700 milioni di euro

TORINO – Tra i finanziamenti assegnati dalla Commissione europea per i progetti beneficiari della terza edizione (2024-2027) del Meccanismo per collegare l’Europa “Connecting Europe Facility” (CEF), c’è anche la Torino-Lione.…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar