Emissioni in porto, Livorno pioniera a tutela della salute della città

COP 28 carburanti marittimi ecsa eliminare le emissioni di Co2 decarbonizzazione
LIVORNO - Livorno, alla pari di tante altre città affacciate direttamente sul porto, si trova di fronte a una sfida cruciale: l'inquinamento derivante dalle navi ancorate e in transito. La questione, da tempo discussa a livello internazionale, ha raggiunto però a livello locale una svolta significativa con l'iniziativa del Comune della città dei Quattro Mori. Per la prima volta infatti, come racconta il quotidiano Il Tirreno sulla cronaca labronica, l'Amministrazione ha formalmente richiesto alla capitaneria di porto di emettere un'ordinanza per regolare l'uso di combustibili meno inquinanti. Una mossa rappresenta un passo avanti significativo nella ricerca di soluzioni sostenibili e nella tutela dell'ambiente marino. ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

estate
Porti

Estate a Piombino con presidio sanitario in porto

PIOMBINO – Rinnovata anche per quest’anno in previsione dell’estate la convenzione tra l’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale e tutte le Associazioni del soccorso del Comune di Piombino…
Porti

Protocollo d’Intesa tra Alis e Assiterminal

ROMA – E’ stato siglato un importante protocollo di intesa tra Alis, Associazione logistica dell’intermodalità sostenibile, e Assiterminal, Associazione italiana terminalisti portuali, avente ad oggetto lo sviluppo congiunto di temi…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar