Firenze, ripartono i lavori per la TAV

Firenze
FIRENZE -  La 'talpa' ribattezzata Monna Lisa è pronta a riprendere finire il lavoro. L'annuncio arriva direttamente dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani: lo strumento super tecnologico, rivisto e corretto al fine di scavare sei chilometri e seicento metri sottoterra a Firenze, a breve tornerà in azione. C'è da mettere in collegamento la stazione di Campo di Marte e quella di Rifredi, con il cosiddetto passante dedicato esclusivamente ai binari dei treni ad Alta velocità. Una volta realizzata questa opera strategica, lo snodo fiorentino sarà finalmente  collegato al 100% e in maniera efficace al tracciato nazionale,  senza necessità di effettuare fermate alla stazione di Santa Maria Novella. Liberando in parallelo e di conseguenza i binari in superficie, lasciando spazio al traffico r...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

torino-lione
Trasporto

Torino-Lione: dall’Europa 700 milioni di euro

TORINO – Tra i finanziamenti assegnati dalla Commissione europea per i progetti beneficiari della terza edizione (2024-2027) del Meccanismo per collegare l’Europa “Connecting Europe Facility” (CEF), c’è anche la Torino-Lione.…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar