G7: i ministri dei trasporti si confrontano sulla crisi del Mar Rosso

g7
ROMA - In attesa della prima riunione del G7 di sabato prossimo, i ministri dei trasporti si sono incontrati per una riunione straordinaria convocata dall’Italia quale presidente di turno dei Sette, in videoconferenza. A presiedere il ministro Matteo Salvini, sul tavolo l'analisi della crisi del Mar Rosso e la connettività marittima internazionale. Con lui i rappresentanti di Canada, Germania, Giappone, Regno Unito, Francia e Stati Uniti d'America, la Commissaria europea Valean, il Segretario Generale dell'IMO Dominguez. Al termine del confronto i ministri hanno adottato una dichiarazione a difesa delle linee marittime e della connettività globale nella quale le sette nazioni condannano fermamente gli attacchi perpetrati dagli Houthi contro le navi commerciali in transito nel Mar Rosso e nel Golfo di Aden e contro le navi della marina militare che le proteggono, sottolineando come le interruzioni della navigazione nel Mar Rosso,...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

grimaldi
Shipping

Grimaldi apre una nuova sede a Shangai

SHANGAI – Lo scorso 18 aprile, è stata inaugurata la nuova sede di Grimaldi Shipping Agency Shanghai, agenzia del Gruppo Grimaldi in Cina. Presenti Diego Pacella, Amministratore Delegato del Gruppo, Amelia…
gea
Shipping

Intesa Assarmatori – ITS Academy Caboto

ROMA – Attivare un reciproco e costante scambio di informazioni con il fine di realizzare percorsi formativi integrati e mirati rivolti agli operatori del settore marittimo, portuale e logistico per…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi