Connect with us

Economia

Genova ospiterà la casa delle tecnologie

Innovazione al servizio della Blue Economy

Avatar

Pubblicato

il giorno

casa delle tecnologie
GENOVA - Genova si candida ad ospitare la casa delle tecnologie. Grazie ad un partenariato d’eccellenza e un progetto hi-tech sull’economia del mare, Genova intende diventare un polo di riferimento sull’innovazione e il trasferimento tecnologico. La città ha presentato la sua candidatura per aggiudicarsi una delle “Case delle tecnologie emergenti”: infrastrutture materiali e immateriali finanziate dal governo, il cui scopo è di sostenere il trasferimento tecnologico verso le Pmi con l’utilizzo del Blockchain, dell’IoT e dell’Intelligenza Artificiale e la creazione di start-up. Si tratta di una sorta di incubatore e centro propulsore dell’innovazione: la prima “Casa delle tecnologie” è stata avviata a Matera lo scorso anno, l’avviso pubblico del Ministero dello Sviluppo Economico mette a bando altri 25 milioni di euro per altri progetti. La città di Genova ha presentato una candidatura congiunta di cui è capofila il Comune di Genova e ...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Small scale Lng di Olt: via a Gennaio 2022

Dopo le modifiche al terminale partirà il servizio

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

small scale lng
LIVORNO - Si prevede a Gennaio 2022 l'avvio operativo del servizio di Small scale Lng di Olt Offshore Lng Toscana, secondo quanto presentato questa mattina da Marika Venturi, responsabile Relazioni istituzionali, regolazione e commerciale della società e presidente di Assocostieri. “Olt, dopo aver ricevuto in Ottobre 2020 l'autorizzazione del ministero dello Sviluppo Economico e delle Infrastrutture e dei Trasporti, per il caricamento di gas naturale liquefatto su navi metaniere di piccola taglia, ha intrapreso il percorso di modifica del terminale, investimento da circa 6 milioni di euro, in vista anche delle recenti imposizioni Imo che prevedono la riduzione delle emissioni di zolfo dal 3,5% allo 0,5%”, aprendo di fatto la strada all'uso maggiore di Lng. Il nuovo ...
Continua a leggere

Economia

“Vecchia Alitalia”: servono i ristori

Alle altre compagnie fondi molto più ingenti di quelli messi a disposizione per l’Italia

Avatar

Pubblicato

il giorno

vecchia Alitalia
ROMA - “L’autorizzazione all’erogazione dei ristori per i danni Covid è funzionale al pagamento degli stipendi e dei fornitori della vecchia Alitalia fino alla nascita della nuova Compagnia di bandiera il cui iter deve essere accelerato”. Questo è secondo il segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, e il segretario nazionale per il Trasporto Aereo, Ivan Viglietti, il messaggio che il nuovo Governo deve indirizzare all'Europa. “Il Parlamento italiano ha già votato per l’erogazione dei fondi perché è una esigenza dello Stato e quindi l’Europa deve prenderne atto con la trasparenza necessaria ma senza discriminare il Paese visto che alle altre compagnie sono stati concessi fondi molto più ingenti di quelli messi a disposizione per l’Italia”. Il Governo italiano ha previsto inoltre una norma che consente al ministero dello Sviluppo economico di anticipare le somme mensilmente senza dover attendere l’autorizzazione...
Continua a leggere

Economia

Ex Ilva, Giorgetti: “Momento storico importante”

“Affrontare e finalmente risolvere la vicenda”

Avatar

Pubblicato

il giorno

ArcelorMittal giorgetti
ROMA - Dopo l'incontro dei giorni scorsi con le rappresentanze sindacali e dei lavoratori Ex Ilva e l’ad di ArcelorMittal, il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, ha incontrato al Mise il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci e il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano. “Due momenti positivi e costruttivi -ha detto Giorgetti- di una prima fase di conoscenza che sarà veloce ma indispensabile per ascoltare le esigenze dei territori”. “Rispetto a un anno fa -ha commentato ancora il ministro- sono cambiate molte condizioni e si aprono gli spazi, anche grazie all’intervento dell’Europa, per poter affrontare e finalmente risolvere la vicenda Ilva tutelando la produzione strategica dell’acciaio in Italia con le garanzie per i lavoratori e la tutela dell’ambiente. È un mo...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi