IATA: il trasporto aereo torna a crescere

aviazione il trasporto aereo
ROMA - Il settore del trasporto aereo torna a riprendere quota. Le proiezioni per il prossimo anno  fornite in queste ore dalla IATA (International Air Trandsport Association) sono infatti rosee ed hanno rivisto al rialzo i dati relativi sia agli utili aggregati (stimati per 4,7 miliardi di dollari), sia al numero complessivo di passeggeri che s'imbarcherà almeno una volta su un velivolo in tutto il 2023 (oltre 4 miliardi). Un volume di traffico che dovrebbe concretizzarsi un fatturato pari a 779 miliardi di dollari, con il segno più di addirittura il 43,6% rispetto alla soglia entro la quale ci si era fermati nel 2022 (438 miliardi di dollari). "Un risultato raggiungibile nonostante i rischi recessivi dell’economia e le pressioni inflazionistiche - spiega a tal proposito Il Sole 24 Ore c...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

africa Non cresce la logistica
Logistica

Riprendere i rapporti con l’Africa

RAPALLO – Anche Mino Giachino, presidente di Saimare è convinto che il futuro debba guardare verso l’Africa. “Dobbiamo riprendere il tema del collegamento del trasporto europeo su rotaia che unisce…

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi