Industria crocieristica prepara navi del futuro

navi del futuro
TREVISO - L’industria crocieristica prepara le navi del futuro all’insegna dell’innovazione e della sostenibilità ambientale. In tale contesto, si inserisce “il made in Italy” di Somec Spa che ha ottenuto nuove commesse per un valore complessivo di oltre 12 milioni di euro nella divisione Seascape – segmento Marine Glazing e segmento Marine Cooking Equipment. Nel segmento Marine Glazing Somec è incaricata della progettazione, produzione e posa in opera degli involucri vetrati per due navi luxury cruise per il cantiere portoghese West Sea, con consegna prevista entro il 2022. Nel segmento Marine Cooking Equipment Somec si è aggiudicata la progettazione, produzione e posa in opera delle aree catering per l’armatore Regent Seven Seas Cruises per Fincantieri a Marghera. In precedenza, il gruppo Somec aveva ottenuto per la stessa nave l’ordine per la progettazione, produzione e posa in opera degli involucri vetrati. La consegna è prevista en...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Ferrobonus e Ecobonus

Giachino riconfermato Presidente di Saimare

GENOVA – Bartolomeo Giachino riconfermato a capo di una delle società leader nelle spedizioni marittime: la Saimare. “L’assemblea degli azionisti, già la settimana scorsa, mi aveva riconfermato la carica di Presidente.…
grimaldi
Shipping

Great Abidjan consegnata al Gruppo Grimaldi

ULSAN  – Si è aggiunta alla sempre più grande e moderna flotta del Gruppo Grimaldi la Great Abidjan, quarta di sei unità ro-ro multipurpose dell’innovativa classe “G5” commissionate al cantiere…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi