Joint tra Zim e G6 in servizi Asia – E. Coast

HAIFA - La compagnia israeliana Zim Integrated Shipping Services, ha annunciato che dal mese di Maggio inizierà a collaborare con la G6 Alliance alla ristrutturazione del network dei servizi tra l’Asia e l’East Coast americana, previa approvazione della Federal Maritime Commission (Fmc).
Come noto, i membri della G6 Alliance sono i vettori della Grand Alliance e New World Alliance: Apl, Hapag Lloyd, Hyundai, Mitsui Osk, Nyk e Oocl.
Le modifiche riguarderanno la costituzione del servizio ”Sce”, un nuovo joint G6/Zim, che sostituirà l’attuale GA/Zim Sce combo service, nel quale l’armamento di Haifa metterà a disposizione 5 delle 9 navi che effettueranno la seguente rotazione: Xiamen, Yantian, Da Chan Bay, Hong Kong, Kaohsiung, Canale di Panama, Manzanillo, Kingston, Savannah, Charleston, Kingston, Manzanillo, Canale di Panama, Xiamen.
Zim avrà anche spazi, attraverso uno scambio di slot, nei seguenti servizi che attraversando il Canale di Suez, toccano i porti della ...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast