Connect with us

Politica

La ministra De Micheli in quarantena

Un collaboratore negli uffici di Porta Pia trovato positivo al Covid-19

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

La ministra De Micheli
ROMA - La ministra De Micheli in quarantena con una parte dei suoi collaboratori. La responsabile del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti aveva lavorato negli uffici di Porta Pia dove in seguito era stato registrato un caso di Covid-19.. Il lavoro della ministra De Micheli era proseguito negli uffici di via dell’Arte (ndr- sede un tempo del ministero della Marina Mercantile e oggi delle Capitanerie di porto), ma la prudenza è stata certamente più forte della necessità di proseguire il lavoro in ufficio. Al momenbto quindi, per motivi precauzionali, la ministra deve sottostare alla quarantena che gli permetterà però, conoscendo l’attaccamento al lavoro nel settore logistico-marittimo italiano, di lavorare nel suo ufficio.... di casa per non interrompere il suo impegno assunto con tutte le associazioni italiane di categoria.
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica

Mise potenzia il  Fondo di Garanzia

Garantiti 100 miliardi di liquidità per le aziende fino a 499 dipendenti

Avatar

Pubblicato

il giorno

Mise otenzia
ROMA – Il Mise potenzia ulteriormente il Fondo di Garanzia per le Pmi. Con il Decreto liquidità approvato dal Consiglio dei ministri, ha aumentato sia la dotazione finanziaria di circa 7 miliardi entro la fine dell’anno che la capacità di generare circa 100 miliardi di euro di liquidità anche per le aziende fino a 499 dipendenti e i professionisti. Si tratta di un pacchetto di misure su cui ha lavorato il ministro Stefano Patuanelli, che ha l’obiettivo di garantire alle imprese del nostro Paese e, con esse, ai lavoratori quella liquidità necessaria alla ripartenza delle loro attività, una volta superata l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19. Il Fondo - già ampliato dal Decreto Cura Italia con 1,5 miliardi di euro - completa così la sua trasformazione in strumento a supporto della piccola e media impresa, a tutela di imprenditori, artigiani, autonomi e professionisti, nonché a salvaguardia dell’export e di tutti quei settori che costituiscono con le eccellenze del Made in ...
Continua a leggere

Politica

Un fisco intelligente contro il Coronavirus

Osservatorio Eurispes sulle politiche fiscali

Avatar

Pubblicato

il giorno

fisco intelligente
ROMA - Un fisco intelligente contro il Coronavirus, è quanto auspica l'Osservatorio Eurispes sulle Politiche fiscali, che in una sorta di decalogo, presenta alcune proposte utili.
I vari decreti che si sono succeduti in queste ultime settimane hanno introdotto molte misure di contrasto, dirette agli effetti economici derivanti dalla crisi da Covid-19. E tra queste anche molte misure fiscali, che vanno dalla sospensione di adempimenti e versamenti all’introduzione di agevolazioni e crediti di imposta. Molto è stato fatto, molto si può ancora fare e molto sarà senz’altro fatto. E, proprio al fine di dare il proprio contributo, di seguito, in maniera molto sintetica e cercando soprattutto, laddove possibile, di indicare strade “innovative”, una sorta di decalogo fiscale proposto dall’Osservatorio Eurispes sulle Politiche fiscali, diretto dall’avvocato Continua a leggere

Politica

Governo vara misure urgenti per le imprese

Cdm dà via libera a 400 miliardi di prestiti

Avatar

Pubblicato

il giorno

Misure urgenti
ROMA - Misure urgenti in materia di accesso al credito e rinvio di adempimenti per le imprese, nonché di poteri speciali nei settori di rilevanza strategica e di giustizia, sono contenute nel decreto legge approvato ieri dal Consiglio dei ministri. Il decreto interviene in sostegno alle imprese in difficoltà con misure specifiche su cinque principali ambiti. 1. Accesso al credito, sostegno alla liquidità, all’esportazione, all’internazionalizzazione e agli investimenti Le misure adottate prevedono garanzie da parte dello Stato per un totale circa di 200 miliardi di euro concesse attraverso la società Sace Simest, del gruppo Cassa Depositi e Prestiti, in favore di banche che effettuino finanziamenti alle imprese sotto qualsiasi forma. Cme ha detto il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa al termine del Cdm: "Con il decreto appena approvato diamo liquidità immediata per 400 miliardi di euro alle nostre imprese, 200 per il mercat...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi