La Spezia e le code ai varchi: prove di miglioramento

il bilog smart gate la spezia
LA SPEZIA - Il tempo massimo consentito per la sosta dei mezzi pesanti parcheggiati nell’area pre-varco doganale degli Stagnoni ed in attesa di espletamento delle pratiche doganali, non potranno superare le due ore e, all’interno di un sistema di incentivi e disincentivi che coinvolgerà il terminalista e gli autotrasportatori, si individuerà un tempo massimo di attesa per il completo espletamento delle operazioni di accesso ed uscita dal porto di La Spezia. È quanto prevede l'ordinanza firmata dal presidente AdSp mar Ligure orientale Mario Sommariva, una misura urgente e sperimentale per migliorare l’accesso dei mezzi pesanti nel porto della Spezia. Tra le disposizioni anche quella che prevede dopo tre o più sanzioni a carico dello stesso operatore, la sospensione del badge di accesso in porto per due mesi. Per e...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

“Tavolo del mare” grimaldi
Porti

La risposta del Gruppo Grimaldi sul Tdt

NAPOLI – Dopo la giornata di oggi che ha visto il confronto dell’organo di partenariato dell’AdSp, richiesto dalle segreterie Filt Cgil, Uiltrasporti e Fit Cisl, e lo scontento dei lavoratori…
portuali
Porti

Tavolo di partenariato AdSp Mts, senza Tdt

LIVORNO – Riunione del tavolo di partenariato a Palazzo Rosciano oggi, per discutere della situazione che nelle ultime settimane ha animato gli animi dei lavoratori portuali, dopo lo scalo di…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar